Pubblicazioni

Alta Val Corsaglia

Alta Val Corsaglia

Il volume raccoglie notizie geografiche, storiche, leggende e curiosità dell’alta Valle Corsaglia. Sostituisce e integra un precedente lavoro svolto dagli alunni della Scuola Media Anna Frank negli anni 1990/91. Maggiori informazioni →
ANCHE LE PIETRE HANNO UN NOME

ANCHE LE PIETRE HANNO UN NOME

E' il risultato di un'indagine che, partendo dalle testimonianze scritte della toponomastica, cerca di capire quale rapporto ci sia fra i nomi riportati sulle vecchie carte e quelli attualmente in uso. il tutto in una zona in cui sopravvive una lingua minoritaria ,il "Kyé" appunto, di difficile classificazione Maggiori informazioni →
Braccato come un lupo

Braccato come un lupo

È il racconto leggendario di Michele Mamino il brigante di Fontane divenuto tale forse per caso. È una ricostruzione avvincente e dettagliata, frutto di passione ma anche di studio metodico delle testimonianze. Maggiori informazioni →
COLLA DEI TERMINI: dalla Val Corsaglia al mare

COLLA DEI TERMINI: dalla Val Corsaglia al mare

Da sempre in vallata, e non solo, si era sentito parlare della vicenda delle "Olivere" morte nella tormenta alla Colla dei Termini. Ora questa, che sembrava solo leggenda, ha trovato un riscontro nei documenti. Così abbiamo voluto ricordare il sacrificio di queste donne morte il 20 dicembre 1877. Maggiori informazioni →
I tre scrigni di Bettina

I tre scrigni di Bettina

La vita di Bettina, morta centenaria, copre un arco di tempo che va dalla fine dell’Ottocento agli anni ottanta del Novecento. Una vita umile di lavoro e fatica, improntata ad un’etica che non ha limiti temporali e culturali. Maggiori informazioni →
Il Carbonaio e i mestieri complementari

Il Carbonaio e i mestieri complementari

Il libro raccoglie le memorie di un centenario che ha lavorato per molti anni sulle nostre montagne come carbonaio e che svela così i segreti di un mestiere esigente e faticoso a contatto con la natura e con poche altre persone che completavano il suo lavoro. Maggiori informazioni →
Il ricordo è…poesia     il mondo della maestra Lucia

Il ricordo è…poesia il mondo della maestra Lucia

Autore:
"...Lucia raccontava benissimo.... Anche questa raccolta di poesie è a suo modo un racconto. Ma ovviamente è qualcosa di più. L'uso di una lingua locale in pericolo come il kyé trasforma la narrazione personale in versi nella preziosa testimonianza di una realtà marginale e particolare. Una realtà, come è noto, difficile da classificare con sicurezza e anche per questo molto interessante sia per i linguisti di professione sia per gli appassionati amanti della cultura di montagna" . dalla prefazione di Nicola Duberti Maggiori informazioni →
Il Servan della Raschera

Il Servan della Raschera

È un opuscolo che narra la storia del “Servan” personaggio intrigante, un po’ strano, selvaggio al quale un malgaro cercò di carpire i segreti nella lavorazione del latte. Il testo è scritto in italiano, in francese e in Kyé (dialetto locale). Maggiori informazioni →
La flora delle terre del kyé

La flora delle terre del kyé

È un piccolo manuale non solo di botanica e fitoterapia ma un libro di ricordi. La conoscenza dei fiori e delle piante, delle loro proprietà , il loro uso per curare i malanni quando il medico non era… a portata di mano. E poi, il ricordo delle ragazze di un tempo che, per arrotondare le magre entrate di un’economia di sussistenza raccoglievano e vendevano erbe e fiori. Maggiori informazioni →
La parlata del Kyé

La parlata del Kyé

Il testo è una “grammatica” del Kyé, il dialetto locale che, come altri dialetti, va scomparendo. Si parte dalla costruzione dell’albero genealogico del Kyé per arrivare poi ai collegamenti con il piemontese e l’ormeasco. Raccoglie: modi di dire, frasi idiomatiche, proverbi, misure locali, disegni di piante officinali e un’antologia in più varianti dei dialetti della zona circostante. Maggiori informazioni →
OGNI VITA HA LA SUA STORIA Nella, una maestra alle Fontane

OGNI VITA HA LA SUA STORIA Nella, una maestra alle Fontane

....ci sono persone e fatti che meritano di essere ricordati e lasciati ai posteri perché hanno caratterizzato un'epoca ed inciso un solco profondo nella storia. questo è il caso di Nella, una figura emblematica per la nostra Fontane: così noi l'abbiamo voluta ricordare Maggiori informazioni →
TOPONIMI DEL COMUNE DI FRABOSA SOPRANA

TOPONIMI DEL COMUNE DI FRABOSA SOPRANA

E' il risultato di una ricerca sul campo che, partendo dal "Catasto del 1785 conservato negli archivi del Comune, ha cercato di collocare i toponimi ivi indicati. Il lavoro è stato realizzato grazie al "Progetto di toponomastica storica" della SOCIETA' SAVONESE DI STORIA PATRIA con il patrocinio del Comune e la nostra associazione. Maggiori informazioni →

Funzione e semplicità

Funzione e semplicità

Raccolta illustrata degli oggetti di uso più o meno quotidiano, raccolti e conservati nel museo etnografico. Maggiori informazioni →
Il malgaro

Il malgaro

Racconto della vita solitaria e grama del malgaro a contatto con la natura e... i suoi animali. Maggiori informazioni →
Il tempo del ricordo

Il tempo del ricordo

Fatti, racconti e ritratti che hanno animato la vita a Fontane. Maggiori informazioni →
Il tempo del ricordo – Volume II

Il tempo del ricordo – Volume II

La ricostruzione di una parte almeno, della nostra storia. Maggiori informazioni →
Istituzioni comunitarie nelle valli occitane

Istituzioni comunitarie nelle valli occitane

Il ciclo della vita e i riti di passaggio - dalla nascita alla morte - "E viř dla vita". Maggiori informazioni →
La grotta di Bossea

La grotta di Bossea

Omaggio a quelli che avviarono l’affascinante avventura della scoperta e della conoscenza e a quanti hanno saputo sviluppare la traccia lasciata. Maggiori informazioni →
Mulattiere, carrettiere, carbonaio

Mulattiere, carrettiere, carbonaio

I lavori più comuni nella nostra alta valle, legati tra di loro da …un unico filo… Maggiori informazioni →
Piatti caratteristici

Piatti caratteristici

Le ricette della cucina povera di montagna. Maggiori informazioni →
Poesie

Poesie

Raccolta di poesie in dialetto in cui, come si legge nella presentazione di Ezio Briatore, "…vibra soprattutto la dimensione emotiva della parola grazie alla quale ogni oggetto, ogni paesaggio, ogni personaggio attira verso di se il calore delle emozioni e degli oggetti…". La maggior parte degli scritti sono opera della maestra Lucia Vinai attenta custode delle nostre tradizioni. Maggiori informazioni →
Su canapa e lana

Su canapa e lana

Il lavoro delle donne, specie nei lunghi mesi invernali, con l’utilizzo di questi due elementi ricavati sul posto. Maggiori informazioni →
Una saggezza senza tempo

Una saggezza senza tempo

Cento e più proverbi e modi di dire raccolti nell’Alta Val Corsaglia in "Kyé" e in italiano. Maggiori informazioni →

A l’avirun ed l’aibu (la vita intorno al castagno)

A l’avirun ed l’aibu (la vita intorno al castagno)

Il video descrive e racconta la civiltà del castagno, l'albero per eccellenza. È un valido mezzo di documentazione etnografica e linguistica. Ci lascia un messaggio mai apertamente svelato: che il mondo, in esso raccontato, non sia condannato per sempre al silenzio ma riviva nel contesto dell'oggi e del domani. Maggiori informazioni →

Sito realizzato da Delite Studio S.r.l.
Su questo sito usiamo i cookie, anche di terze parti, per offrirti il miglior servizio possibile. Se prosegui nella navigazione acconsenti al loro utilizzo.Maggiori informazioni